Ok

Questo sito utilizza solo cookie tecnici e di analytics, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy . Cliccando su "Ok" acconsenti all'uso dei cookie.

Toe Guard tg8046036 Phantom Scarpe di sicurezza S3 SRC Taglia 36 Nero

SCARPE UOMO US POLO SNEAKER MODELLO SIMON IN PELLE SCAMOSCIATA BLU SCURO U18UP04 Dark Blue

B074H9123F

SCARPE UOMO US POLO SNEAKER MODELLO SIMON IN PELLE SCAMOSCIATA BLU SCURO U18UP04 Dark Blue

SCARPE UOMO US POLO SNEAKER MODELLO SIMON IN PELLE SCAMOSCIATA BLU SCURO U18UP04 Dark Blue
  • Materiale esterno: Tessuto
SCARPE UOMO US POLO SNEAKER MODELLO SIMON IN PELLE SCAMOSCIATA BLU SCURO U18UP04 Dark Blue
Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile

Primo Piano

IMPRESE

Asics Womens GEL ZARACA 567438,5US40EU

L’Atlante dell’Innovazione tecnologica e il Servizio Industria ed Associazioni imprenditoriali

Se siete un’impresa e volete conoscere tecnologie, processi e servizi frutto della ricerca ENEA che possono esservi utili, potete consultare l’Atlante dell’innovazione tecnologica, una banca dati con oltre 500 schede, selezionabili per cluster nazionale, codice Ateco o testo libero. Le schede coprono oltre una ventina di settori, dalla fusione nucleare alla sicurezza, dall’agroalimentare, ...

PA

BUTY REEBOK CLASSIC LEATHER PEARLIZED BD5212 36

Disponibili le Linee guida per presentare i Progetti di Riqualificazione Energetica degli edifici della Pubblica Amministrazione Centrale (PREPAC)

Se siete una Pubblica amministrazioni centrale interessata a presentare progetti nell’ambito del Programma per la Riqualificazione Energetica degli edifici della PA Centrale (PREPAC), potete consultare le Linee Guida con i criteri generali e le indicazioni utili, rese disponibili da ENEA

News

Solid Gear sg8011437 Pacific Scarpe di sicurezza S1P taglia 37 blu/bianco

1 febbraio 2018

Si è chiusa con la presentazione di nove proposte la prima fase del percorso avviato da ENEA con il bando per ospitare la Divertor Tokamak Test facility (DTT), il più grande polo nazionale di ricerca sulla fusione nucleare che prevede investimenti per 500 milioni di euro. Alla scadenza del 31 gennaio hanno risposto presentando formale candidatura Abruzzo, Campania, Emilia-Romagna con un sito in tandem con la Toscana, Lazio, Liguria (con due siti), Piemonte, Puglia e Veneto. “Adesso si apre la fase della valutazione, attraverso un percorso pubblico di massima trasparenza e partecipazione, per individuare l’area che, sulla base di criteri oggettivi e di analisi costi/benefici, presenta le migliori caratteristiche tecniche, scientifiche ed economiche”, sottolinea il presidente ENEA, Federico Testa

Info
1.3k Shares
Share
Tweet
Share